F1, Brawn dà speranza alla Ferrari: “la corsa al titolo non è finita. Vettel? Ecco chi mi ricorda”

LaPresse/PA

Ross Brawn ha parlato della corsa al titolo mondiale, sottolineando come la Ferrari non sia per niente tagliata fuori dopo la disfatta di Singapore

La corsa al titolo mondiale non è chiusa affatto, nemmeno dopo la disfatta di Vettel a Singapore. E’ questo il fulcro del discorso di Ross Brawn, convinto del fatto che la Ferrari abbia ancora molte chance di vittoria: “la lotta iridata è tutt’altro che conclusa – le parole di Ross Brawnci sono ancora sei gare da affrontare, inoltre Vettel e la Rossa sono talmente forti da poter ribaltare la situazione e riprendersi la vetta del Mondiale. Oggi lo scarto è di 28 punti e ne restano in palio ancora 150,  quindi il recupero è fattibile. E’ inevitabile che questo stato di forma della squadra italiana mi faccia ricordare il mio periodo a Modena. Specialmente Sebastian mi fa venire in mente Schumi. Per come si rapporta con il team e per come si sente parte di un tutto. Ha la sua stessa disciplina ed è focalizzato a riportare il team al vertice. Sarà una battaglia dura con Hamilton, quindi se riuscirà a spuntarla sarà ben meritato“.

FotoGallery