EuroBasket 2017 – Il ct Messina pensa già alla Lituania: “gara incerta, possiamo vincere o perdere di 20”

Il ct dell’ItalBasket Ettore Messina analizza la vittoria ottenuta dagli azzurri contro l’Ucraina, stesa con il punteggio di 78-66

Dopo lo strepitoso successo ottenuto su Israele, davanti al pubblico di casa, l’Italia ottiene il secondo successo della kermesse europea contro una rognosa Ucraina.

LaPresse/Daniele Montigiani

Grande prova di Belinelli, faro offensivo della squadra che spacca letteralmente il primo tempo, chiuso con 21 punti, e fa vedere le streghe agli ucraini ogni volta che lavora dai blocchi (26 punti totali per Marco). Da sottolineare anche il buon lavoro in difesa che ha costretto gli ucraini ad un misero 3/14 da 3 punti. “È stata una partita difficile e lo sapevamo – le parole del ct Messina – anche oggi bene la difesa e buoni tiri in attacco con ottime percentuali. All’inizio eravamo un po’ tesi, va detto, ma ho visto che questa è una situazione comune anche ad altre squadre, vedere la Georgia che oggi ne aveva meno di due giorni fa. I ragazzi hanno avuto comunque la freddezza di reagire alle difficoltà quando l’Ucraina è tornata sotto. Domani con la Lituania gli accoppiamenti difensivi saranno durissimi. Possiamo vincere o perdere di 20 in un girone incerto“.

FotoGallery