Ciclismo: Rocco Cattaneo è il Presidente ad interim dell’Union Européenne de Cyclisme

Lo svizzero Rocco Cattaneo è il Presidente ad interim dell’Union Européenne de Cyclisme. Guiderà la federazione ciclistica europea fino al Congresso elettivo di marzo 2018

A seguito dell’elezione di David Lappartient alla presidenza dell’Union Cycliste Internationale (UCI), a Bergen (Norvegia) si è tenuta una riunione straordinaria del direttivo dell’Union Européenne de Cyclisme durante la quale, come previsto dallo statuto UEC, lo svizzero Rocco Cattaneo è stato nominato Presidente ad interim della Federazione continentale. Rocco Cattaneo guiderà la UEC fino al prossimo congresso in programma nel mese di marzo 2018 durante il quale sarà eletto il Presidente che rimarrà in carica fino al 2021. Il Direttivo UEC e la famiglia ciclistica europea augurano buon lavoro a David Lappartient e Rocco Cattaneo nei rispettivi incarichi che si apprestano a rivestire da oggi.

FotoGallery