Ciclismo: la EasyTech annuncia una grande collaborazione con la NIPPO Vini Fantini

nippo vini fantini Credits: NIPPO Vini Fantini

L’EasyTech annuncia una collaborazione con la NIPPO Vini Fantini. L’azienda toscana è esperta nella produzione di macchinari per la fisioterapia 

Credits: NIPPO Vini Fantini

Dai top team di calcio, al ciclismo. Dal Real Madrid alla NIPPO Vini Fantini. Alla vigilia del Giro della Toscana, annunciata la partnership tecnica tra NIPPO Vini Fantini e l’azienda Toscana EasyTech, per una riabilitazione e un recupero degli atleti #OrangeBlue seguito in ogni dettaglio e con la massima professionalità. L’azienda italiana, tra le poche al mondo a produrre i macchinari per tutte le fasi della riabilitazione sarà al fianco del team Italo-Giapponese nelle prossime due stagioni, importando nel ciclismo le proprie tecnologie già utilizzate dai top team di calcio, quali Real Madrid Barcellona e Juventus.

Credits: NIPPO Vini Fantini

EasyTech, azienda Toscana esperta nella produzione di macchinari per la fisioterapia e la riabilitazione sarà al fianco del team NIPPO Vini Fantini per le prossime due stagioni. Una partnership tecnica altamente professionale che si fonda sull’esperienza ventennale dell’azienda sviluppata con le partnership nel nuoto, nell’atletica leggera e nel calcio, dove i macchinari di EasyTech sono utilizzati dai top team mondiali, quali Real Madrid, Barcellona e Juventus. Dal 2018 Easytech applicherà la sua professionalità anche al ciclismo, grazie alla partnership biennale con il team Professional Italo-Giapponese NIPPO Vini Fantini.

Un’altra eccellenza Made in Italy, utilizzata dai top team del calcio nel mondo, si affiancherà quindi al team #OrangeBlue apportando alta competenza e tecnologie che permetteranno alla squadra di seguire riabilitazione e recupero dei propri atleti con la massima attenzione al dettaglio.

LE 5 FASI DELLA RIABILITAZIONE
L’eccellenza Made in Italy di Easytech passa anche dalla capacità di essere una delle poche aziende nel mondo a produrre i macchinari per tutte le 5 fasi della riabilitazione al servizio dello sportivo.
Le fasi di recupero, alle quali corrispondono uno o più macchinari realizzati dall’azienda, sono:
Fase 1 – Controllo del dolore e della reazione infiammatoria.
Fase 2 – Recupero dell’articolarità.
Fase 3 – Recupero della forza e della resistenza muscolare.
Fase 4 – Recupero della coordinazione
Fese 5 – Recupero dell’abilità gesto specifica.

CON LA NIPPO VINI FANTINI IN 4 CONTINENTI

Credits: NIPPO Vini Fantini

Il ciclismo è uno sport unico nel suo genere, con il team impegnato in oltre 180 giorni di gara, in oltre 30 nazioni e 4 continenti, richiede ai partner tecnici oltre a una grande competenza e professionalità, estrema flessibilità. Nel caso specifico per le esigenze di un team di ciclismo la tecnologia oltre che al top necessita di essere portabile e trasportabile. La forza di EasyTech è proprio nella portabilità di gran parte dei macchinari di fisioterapia, come nello specifico i modelli in dotazione al team, che potrà quindi curare nel dettaglio il pieno recupero dei propri atleti nel mondo.

Tra questi NOVA, il macchinario che applica i concetti della ipertermia, rinnovando le metodologie per attuarla. Conservando il principio base della metodica, ovvero riscaldare a valori terapeutici un distretto muscolo scheletrico avendo il controllo della profondità e intensità, cambiano e si rinnovano le tecnologie per attuarla. NOVA permette un’azione focalizzata, profonda e controllata, attraverso la misura ed il controllo della temperatura, dell’intensità e della profondità di trattamento. Tra gli altri prodotti dell’azienda in dotazione al team ci saranno T-Care Power, utilizzato in Fisioterapia, Riabilitazione e Medicina dello Sport per amplificare gli effetti biologici naturali dei processi riparativi e antinfiammatori dell’apparato locomotore. Infine in dotazione al team il macchinario Crio-T, funzionale per la crioterapia per il trattamento del dolore e dell’infiammazione nelle primissime fasi post trauma.

Francesco Pelosi dà così il benvenuto nel ciclismo al nuovo partner: “siamo felici di poter essere il primo team di ciclismo professionistico ad adottare una tecnologia già in uso dalle migliori squadre al mondo di altri sport. Apportare nel ciclismo nuove professionalità e metodo fa parte della nostra mission sin dalla creazione di questo progetto. Quando professionalità e tecnologie, come nel caso di EasyTech, sono anche un’eccellenza del Made in Italy, siamo ancor più felici di esportare la loro immagine nel mondo usufruendo di tecnologie all’avanguardia.”

L’ingegner Fernando Grazzini, presidente e direttore marketing di Easytech si dichiara entusiasta della nuova partnership: “forti di un’esperienza di oltre 20 anni nel settore sportivo e con innovative tecnologie a disposizione degli sportivi volevamo entrare nel ciclismo e siamo felici di farlo al fianco del team NIPPO Vini Fantini. Il team Italo-Giapponese ha infatti già dimostrato di saper introdurre e comunicare con successo modelli vincenti in alti sport, anche all’affascinante mondo del ciclismo. Alla vigilia del Giro della Toscana, dove ha sede la nostra azienda, siamo quindi felici di annunciare questa nuova partnership che ci legherà almeno per i prossimi due anni.”

FotoGallery