Ciclismo, Alberto Contador svela una clamorosa indiscrezione: “io potevo…”

PREMIO ALLA CARRIERA: il Pistolero ha appeso la bici al chiodo alla Vuelta di Spagna dopo aver conquistato l'Angliru. L'ex corridore della Trek Segafredo in quella tappa ha dimostrato a tutti di essere una vera e propria leggenda del ciclismo. Le sue falcate e i suoi attacchi resteranno impressi nella memoria degli amanti del ciclismo.LaPresse/EFE

Alberto Contador, ex corridore della Trek Segafredo, svela una clamorosa indiscrezione

LaPresse/EFE

Alberto Contador ha concluso la sua carriera a Madrid dopo una Vuelta di Spagna favolosa. L’ex ciclista ha vinto sull’Angliru una tappa pazzesca chiudendo la carriera in modo trionfale. Lo spagnolo, prima di decidere di ritirarsi, ha avuto diverse richieste per proseguire la sua carriera da corridore: “era il momento perfetto per dire addio alle corse e non potevo scegliere miglior palcoscenico come la Vuelta di Spagna. Dopo aver deciso di lasciare il ciclismo, ho avuto diverse richieste per proseguire per altri due anni” ha dichiarato Contador come riportato da Ciclo21.

L’ex corridore della Trek Segafredo ha ringraziato pubblicamente i suoi fan che lo hanno acclamato lungo in tutta la Vuelta di Spagna: “sono grato alle persone che mi hanno sostenuto in queste tappe. Mi sono emozionato e ringrazio tutti”, ha concluso.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery