Allegri-Higuain, c’eravamo tanto amati: come provoca l’allenatore della Juventus

Higuain LaPresse/Fabio Ferrari

L’allenatore della Juventus Allegri continua a stuzzicare Higuain, ancora a secco di gol: “ecco cosa on deve fare”

Allegri

LaPresse/Fabio Ferrari

Juventus, Allegri stuzzica Higuain – C’eravamo tanto amati, firmato Max Allegri. Che continua a spronare un irriconoscibile Higuain, a secco di gol e ‘spento’ anche nella gara contro la Fiorentina. L’allenatore della Juventus commenta così la prova del Pipita in conferenza stampa dopo il successo sulla viola: “Higuain si è sacrificato molto: deve solo continuare a giocare, piangersi addosso non serve a niente. I gol arriveranno, sono momenti che passano: la prestazione di stasera è stata buona, mentre domenica scorsa non era entrato nemmeno dentro l’area. Come tutta la squadra, deve migliorare la condizione, ma non mi preoccupa. Deve reagire, perché anche l’anno scorso è stato 3-4 partite senza fare gol”, ha concluso l’allenatore della Juventus.

FotoGallery