Adidas rompe i cliché, “tutti possono essere femminili”: anche la modella con le gambe non depilate dello spot [VIDEO]

Adidas propone una testimonial particolare per il nuovo spot, un messaggio chiaro e deciso dalla modella e dal brand “tutti possono essere femminili”: perfino con le gambe non depilate

Adidas rompe i cliché, “tutti possono essere femminili”: anche la modella con le gambe non depilate dello spot – Il nuovo spot dell’Adidas, marchio di abbigliamento sportivo e casual molto celebre nel mondo, è una provocazione ai clichè della società. Facendo leva sulla personalità della modella scelta come protagonista infatti Adidas propone lo slogan “tutti possono essere femminili“. Tutti lo possono essere, anche le donne non depilate. La modella, che altro non è che un artista e fotografa svedese si è mostrata con un total outfit Adidas e con le gambe non depilate.

Adidas rompe i cliché, “tutti possono essere femminili”: anche la modella con le gambe non depilate dello spot – Il messaggio che il brand sportivo vuole lanciare è chiaro, ma quello che è successo a risposta di tale campagna pubblicitaria è davvero vergognoso. La denuncia arriva direttamente dalla modella protagonista dello spot, Arvida Byström. “La mia foto della campagna superstar @adidasoriginals ha ricevuto molti commenti cattivi la scorsa settimana.  – ha scritto la svedese – Letteralmente ho ricevuto minacce di stupro nella mia casella di posta”. 



FotoGallery