”Addio a Palermo, a coach Cinà, al mio team” – Roberta Vinci, il ritiro è ad un passo: il saluto social è commovente [FOTO]

Credits: Instagram @robertavinci1

Roberta Vinci saluta Palermo, la città che la ha ospitata, coach Cinà, con il quale ha preparato centinaia e centinaia di sfide, e tutto il suo team: il ritiro è ad un passo

Ritiro Roberta Vinci: il saluto al team è social – Al tempo dei social, gli indizi per un grande annuncio imminente si scoprono in rete. Quelle che prima erano lettere, adesso sono diventati post, ma per fortuna si può ancora leggere frale righe, seppur digitali. Tramite i suoi profili social, Roberta Vinci ha voluto fare un particolare ringraziamento, uno di quelli che si fanno quando qualcosa finisce, quelli che in genere precedono un addio. La tennista tarantina ha salutato la città di Palermo, coach Francesco Cinà e tutto il resto del team che in questi anni la hanno sostenuta, la hanno vista vincere ed esultare di gioia, perdere e piangere di rabbia.

Ritiro Roberta Vinci: il saluto al team è social –Dopo tanti anni la mia avventura a Palermo finisce qui. Ringrazio Francesco Cinà per avermi accompagnata in questo lungo percorso, il mio prepatore atletico Piero Intile per essersi preso cura di me, Susanna per la sua costante presenza, Oliviero Palma e tutto il Country Time Club Palermo per non avermi mai fatto mancare nulla e infine tutta la città di Palermo per avermi accolta e fatta sentire a casa. Forse in questo momento sto dimenticando qualcuno ma sappiate che la presenza di ognuno al mio fianco è stata fondamentale”.

Ritiro Roberta Vinci: il saluto al team è social – Dopo essersi cancellata dal torneo di Pechino della prossima settimana, la stagione di Roberta Vinci volge verso il termine e con essa (forse) anche la sua carriera. Dal 16 al 22 ottobre sarà impegnata in Lussemburgo per quello che potrebbe essere l’ultimo torneo della sua carriera.

FotoGallery