Vuelta di Spagna 2017 – Paura a Nimes, sparatoria alla stazione ferroviaria a pochi passi dal luogo della 1ª tappa [VIDEO]

Paura anche a Nimes: tre uomini scendono da un treno proveniente da Parigi e sparano verso la folla

Si è conclusa nel segno di Rohan Dennis la prima tappa della Vuelta di Spagna 2017. La 72ª edizione della corsa spagnola si è aperta con una cronometro disputata a Nimes e dominata dalla BMC. Un’edizione, quella iniziata oggi, che si è aperta con non poca paura, considerando l’attentato di due giorni fa a La Rambla, a Barcellona.

Ieri altri due attacchi, in Finlandia e Germania, anche se non è certa ancora la rivendicazione dell’Isis. Questa sera, ecco arrivare la notizia che nessuno avrebbe voluto leggere e ascoltare: anche a Nimes terrore e paura. Poco fa infatti una sparatoria alla stazione ferroviaria, a pochi passi dal luogo in cui si è svolta oggi la prima tappa della Vuelta di Spagna, ha creato caos e spavento.

Sembra che tre uomini armati sia scesi da un treno proveniente da Parigi e abbiano aperto il fuoco contro i passanti. Secondo quanto riportato dai giornali stranieri sembra che i tre siano già stati fermati dalle autorità.

Estación tren tgv #nimes ahora mismo, policía, ejercitó y nosotros dentro de un restaurante que nos metió la policía

Un post condiviso da Bike World (@bikeworldbcn) in data:

FotoGallery