Volvo: le vendite del marchio svedese sono in costante aumento

Volvo aumenta le vendite delle auto nei primi sette mesi del 2017. Il marchio svedese aumenta del 7.9%

Volvo sempre più vicina ad un altro risultato annuale da record riportando un aumento delle vendite globali sul mercato retail pari al 7,9% nei primi sette mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nel periodo da gennaio a luglio, le vendite complessive sono arrivate a 321.919 unità rispetto alle 298.272 dell’anno precedente. Volvo ha già registrato un risultato da record nel 2016 vendendo 534.332 vetture e conta di replicare anche nell’anno in corso. Nel mese di luglio, le vendite globali sul mercato retail sono state pari a 44.278 unità, registrando dunque un aumento del 6,2% al quale hanno contribuito le prime consegne ai clienti del nuovo modello XC60.

LaPresse/Reuters

Complessivamente, nel corso del mese sono state venduti 2.427 esemplari di nuove XC60, mentre gli ordini del nuovo modello sono stati oltre 24.500 nei primi sei mesi dell’anno. La forte domanda dei nuovi modelli della Serie 90 continua a influenzare fortemente il risultato commerciale positivo conseguito da Volvo, mentre la versione originale della XC60 si conferma ancora una volta come il modello più venduto in generale. Nell’area Asia-Pacifico si è registrato un aumento delle vendite pari al 24,5% nei primi sette mesi dell’anno, per un totale di 82.923 vetture. Le vendite sono state stimolate dalla sostenuta e continua crescita registrata in Cina, il mercato più grande di Volvo, dove le vendite sono cresciute del 30,5% nel periodo considerato, raggiungendo le 61.181 unità, I modelli più richiesti dai clienti risultano essere quelli prodotti localmente: XC60, S60L e S90.

Le vendite nell’area EMEA sono aumentate del 6,2% nei primi sette mesi dell’anno, arrivando a 187.546 vetture consegnate. Questa area geografica continua ad essere caratterizzata da una forte domanda dei nuovi modelli V90 e XC90. Il SUV medio di lusso più diffuso in Europa, l’XC60, si è attestato ancora una volta come modello più venduto di Volvo in questa area geografica. Nel continente americano sono state vendute complessivamente 49.557 vetture nei primi sette mesi del 2017, risultato che riflette una diminuzione del 7% rispetto allo scorso anno. Nel primo trimestre, le vendite hanno risentito di alcune difficoltà legate alle consegne, ma Volvo Cars prevede di arrivare a registrare un incremento delle vendite a fine anno grazie a un andamento più sostenuto nella seconda meta’ del 2017. (ITALPRESS)

FotoGallery