Volley – Europei 2017: Moxoff al fianco della nazionale tedesca

Nils Wüchner 2017

Moxoff a EuroVolley insieme alla nazionale tedesca

Moxoff, spin-off del Politecnico di Milano specializzato in modellazione matematica, simulazione e analisi statistica, ha firmato un accordo con la Federazione tedesca di pallavolo, di cui sarà partner tecnico fino alla fine del 2017.

Nils Wuechner 2017

Moxoff sta sviluppando una suite di applicazioni dedicate allo sport, e fornirà alla nazionale tedesca SeTTEX, l’innovativa app che, grazie alle avanzate tecniche di machine learning, studia il palleggiatore avversario e suggerisce allo staff la miglior tattica di gioco.

SeTTEX scenderà in campo con la nazionale tedesca durante la XXX edizione del Campionato europeo di pallavolo maschile, che prende il via oggi in Polonia. E la Germania esordirà domani sera, proprio contro l’Italia.

“Io e il mio staff abbiamo usato SeTTEX negli ultimi tre anni con squadre nazionali o Club e la utilizzeremo anche in questi Europei” conferma Andrea Giani, coach della nazionale tedesca. “Questa app è di grande aiuto per studiare il palleggiatore in tempo reale”.

SeTTEX, infatti, con il Virtual Coach monitora il gioco e segnala in tempo reale i comportamenti rilevanti del palleggiatore avversario. In ogni situazione di gioco, SeTTEX supporta lo staff offrendo la miglior lettura possibile della distribuzione del palleggiatore.

“Siamo molto orgogliosi di lavorare con la Nazionale tedesca e continuare la collaborazione con lo staff di Andrea Giani dopo lo scorso Campionato europeo”, ha dichiarato Ottavio Crivaro, Ceo di Moxoff. “Quest’anno avremo l’opportunità di lanciare l’ultima versione di SeTTEX, con algoritmi avanzati di machine learning e la connessione diretta con il software di scouting Data Volley, fornendo il nostro miglior supporto alla squadra e al suo staff”.

“È uno strumento utile per il nostro staff e una bella integrazione a Data Volley, attuale leader nel mercato delle statistiche”, gli fa eco Christian Dünnes, team manager della nazionale tedesca, “speriamo che ci aiuti a essere ben preparati e magari migliori dei nostri avversari durante il Campionato europeo!”

FotoGallery