Vela, la skipper olimpica Giulia Conti torna a regatare con il maxilibera Clandesteam

Credits: Renzo Domini

La skipper olimpica Giulia Conti torna in regata e lo fa con il maxilibera Clandesteam. Al timone ci sarà  Thorkild Juncker che difenderà i colori della Danimarca

La skipper olimpica Giulia Conti torna in regata e lo fa con il maxilibera “Clandesteam”, l’arrivo del catamarano volante “Cool Runnings 4” della serie Ept 26, costruito nel cantiere francese Jps di Trinitè-sur-Me, al timone Thorkild Juncker che difenderà i colori della Danimarca. La Centomiglia sta navigando a grandi passi per il suo appuntamento del 9 settembre e la sua 67° edizione. Centomiglia che vanta molte collaborazioni. Il gemellaggio con il Bol d’Or Mirabaud del lago di Ginevra e il Giro del lago Balaton, le due regate del progetto Interlake, lo Yc Cortina d’Ampezzo.

L’Assessore regionale lombardo allo Sviluppo economico e al turismo Mauro Parolini ha tenuto a battesimo (in occasione della presentazione Ufficiale della Centomiglia al Casinò di Gardone Riviera nel luglio scorso) il progetto “Green and Blue”, realizzato da InLombardia, appendice di Expo 2016. Ciò che il territorio vuol proporre, tra l’azzurro delle acque e il verde delle colline. Come altre iniziative promozionali saranno attuate da Garda Lombardia e da Brescia Tourism, durante tutto il settembre velico di Gargnano, dall’Ocpoint Trophy del 2 alla 11° Childrenwindcup (16-17 settembre) con l’Abe e l’ospedale dei bambini di Brescia, fino al tricolore della classe Protagonist (22-24 settembre).

Centomiglia che riserverà una settimana di eventi, dal 2 settembre, l’inizio con l’Ocpoint Trophy, il pre-Gorla che si disputerà domenica 3 settembre. In piazzetta musica, stand gastronomici e promozionali, i punti ristoro di Pro Loco Gargnano e East Lombardy, le biciclette test di Green and Blue, la promozione del territorio con Alpe del Garda e Garda Lombardia, altro ancora per un appuntamento tutto da scoprire.

FotoGallery