Usain Bolt l’uomo mercato! Dopo l’addio alla pista, l’ingaggio è nel calcio: ecco quale squadra lo cerca

LaPresse/Reuters

Usain Bolt potrebbe diventare un calciatore professionista, il giamaicano non ha fatto neanche in tempo a smettere con l’atletica che già è richiesto a gran voce sui campi di calcio

Usain Bolt l’uomo mercato! Dopo l’addio alla pista, l’ingaggio è nel calcio – Usain Bolt diventa un calciatore? Il velocista giamaicano ha da sempre espresso la sua propensione al calcio, non nascondendo la sua voglia di fare bene anche in quest’altro sport così diverso dall’atletica di cui è re incontrastato. Dopo l’addio amaro ai Mondiali di Londra (con il bronzo nei 100m e l’infortunio nella staffetta 4×100 con la Giamaica) a Bolt servirebbe un ‘terreno fertile’ in cui rifarsi. Escluso a priori il suo ritorno in pista però Bolt potrebbe tornare a dare spettacolo sul campo.

Usain Bolt l’uomo mercato! Dopo l’addio alla pista, l’ingaggio è nel calcio – Proprio Ben Robinson, presidente del Burton Albion (squadra della seconda divisione inglese) ha detto di volerlo in squadra. Alla rivista The Sun infatti il dirigente della società ha detto: “sono sicuro che anche il nostro allenatore Nigel Clough sarà d’accordo. Se non altro è veloce! Ha reso grande l’atletica! Anche Adam Gemili che a Londra era nella staffetta britannica della 4×100 ha giocato a calcio quando era più giovane. Insomma, noi siamo disponibili a fargli un provino”. Nigel Clough, allenatore del Burton Albion, ha replicato alle parole del suo Presidente pronunciando parole piene di perplessità: “ma sarebbe un prestito o un trasferimento definitivo? Non lo so. Vediamo, a patto che non voglia troppi soldi…”.

FotoGallery