Tennis – Masters 1000 Cincinnati: Fognini spreca ma passa al secondo turno, Camila Giorgi in scioltezza su Saniakova

LaPresse/Alfredo Falcone

Al Masters 1000 di Cincinnati gli italiani hanno dato inizio alle ‘danze’ del torneo americano: bene Fognini e Giorgi

Cincinnati apre i battenti del cammino che porterà i tennisti sabato e domenica (19 e 20 agosto) a disputare le finali del torneo che si tiene nella città americana. Il primo italiano a ‘scaldare i motori’ è Fabio Fognini che dopo la vittoria del torneo di Gstaad passa al secondo turno al Masters 1000 di Cincinnati senza troppi problemi. L’italiano numero 25 della classifica Atp ha sconfitto in due set il numero 51 al mondo Daniil Medvedev. Il russo si è arreso a Fognini colpevole però di aver sprecato ben 7 match point. I set si sono comunque conclusi sul punteggio di 7-6 6-4 in un’ora e 41 minuti.
Non sarà così facile per Fabio Fognini il secondo turno a Cincinnati ad attenderlo c’è infatti Dominic Thiem, l’austriaco è il terzo favorito del seeding. Tra gli uomini italiani Paolo Lorenzi farà il suo debutto domani contro il numero 15 della classifica Atp, lo spagnolo Pablo Carreno Busta. Tra le donne italiane a Cincinnati anche Camila Giorgi, che ha giocato il suo match quasi in contemporanea a Fognini. La maceratese ha battuto in due set la ceca Katerina Saniakova. Sui risultati di 6-2 6-2 la Giorgi vola al secondo turno in cui affronterà Gavrilova.

FotoGallery