Sparatoria Nimes – Giornalisti bloccati in sala stampa a 500 metri dalla stazione: la direzione de La Vuelta consiglia di non lasciare gli hotel

Giornalisti chiusi in sala stampa: la direzione de La Vuelta consiglia a staff e team di non uscire dagli alberghi dopo la sparatoria alla stazione di Nimes

Dopo Barcellona, la Finlandia e la Germania, anche a Nimes arriva il terrore: poco dopo le 21 tre uomini, appena scesi da un treno proveniente da Pargini, hanno aperto il fuoco contro i passanti alla stazione di Nimes, in Francia, dove oggi si è svolta la prima tappa della Vuelta di Spagna.

I giornalisti, che si trovavano in sala stampa, a soli 500 metri dalla stazione ferroviaria, hanno avuto l’ordine di non uscire e rimanere lontano da vetri e finestre. Intanto la direzione de La Vuelta di Spagna ha comunicato a squadre e staff di non uscire dagli alberghi in attesa di maggiori notizie.

FotoGallery