Serie A boom, inizio col botto: i love calcio, l’Italia si è innamorata (nuovamente) del pallone

Var LaPresse/Fabio Ferrari

Inizio col botto in Serie A, il popolo iniziato si è nuovamente innamorato del pallone di casa nostra

I love Serie A – La prima giornata della Serie A TIM 2017/2018 si e’ chiusa con un bilancio positivo, nel primo confronto rispetto all’avvio della scorsa stagione, per quanto riguarda i numeri relativi agli ascolti televisivi e alle presenze allo stadio. Le prime dieci gare del massimo Campionato sono state seguite sugli spalti da oltre 223mila tifosi (in media 22.317 a incontro), in aumento rispetto all’anno scorso quando il primo turno porto’ allo stadio 218.620 spettatori, con una media di 21.862 a partita. Il record – si legge in una nota della Lega- l’ha fatto registrare Inter-Fiorentina (51.752 spettatori).

I love Serie A – “Buona la prima” anche per gli ascolti televisivi: tra sabato e domenica la Serie A TIM 2017/2018 ha tenuto incollati davanti alla tv oltre 5,7 milioni di telespettatori (5.768.860 in totale), contro i 5.661.284 della scorsa stagione. Le tre gare programmate in slot singoli hanno fatto registrare gli ascolti televisivi piu’ alti, ciascuna sopra il milione di audience complessiva sommando i dati di Sky e Premium: Juventus-Cagliari e’ stata la gara piu’ vista (1.310.681, share 11,77%), seguita da Atalanta-Roma (1.295.302) e Hellas Verona-Napoli (1.131.066). (ITALPRESS)

FotoGallery