Scene di guerriglia allo stadio, Hansa-Herta Berlino si trasforma in un inferno [FOTO]

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

/

Le tifoserie dell’Hansa Rostock e dell’Hertha Berlino durante il match in cui le squadre tedesche si affrontavano hanno dato vita ad una vera e propria guerriglia sugli spalti

Il match tra Hansa Rostock e Hertha Berlino si è trasformato sugli spalti in guerriglia. Le due tifoserie da sempre acerrime nemiche si sono scontrate infatti sugli spalti dell’Ostseestadion in occasione del primo turno della della DFB Pokal (la Coppa di Germania). Gli scontri hanno fatto sospendere la partita più volte e le provocazioni tra gli ultrà tedeschi si sono trasformate ben presto in lanci di petardi e seggiolini in fuoco.

Questo slideshow richiede JavaScript.



FotoGallery