Roberta Vinci, che bel regalo da Usta e US Open: restituito alla tennista il trofeo di Flushing Meadows rubato dai ladri!

LaPresse/Reuters

La Usta e gli US Open hanno regalato a Roberta Vinci una copia del trofeo di Flushing Meadows 2015, rubatole dai ladri nelle scorse settimane

Nelle scorse settimane, Roberta Vinci ha ricevuto una spiacevole visita da parte di una banda di ladri che le hanno svaligiato la casa di Taranto. Oltre ad aver rubato diversi oggetti di valore, i malviventi le hanno sottratto tutti i trofei vinti in carriera, oggetti che vanno oltre il semplice valore economico e che per Roberta avevano un grande significato affettivo: erano il simbolo di tutti i sacrifici e i successi della sua carriera. Nella giornata di oggi però, Roberta Vinci ha ricevuto una bellissima notizia: la Usta, insieme agli US Open hanno restituito il trofeo di Flushing Meadows 2015 alla tennista.

Grazie, Usta e US Open, dal profondo del mio cuore per avermi dato indietro il mio trofeo rubato. Mi sento come averli vinti una seconda volta. – ha scritto sui social Roberta Vinci – Oggi gli organizzatori degli US Open mi hanno di nuovo consegnato il trofeo vinto qui nel 2015 che mi era stato rubato. Non ho parole, se non un enorme grazie di fronte a questo gesto non solo di grande sportività ma anche attenzione e comprensione nei confronti degli atleti. Mi avete restituito un sogno“.

FotoGallery