Niang replica a Montella, veleno in casa Milan: “ecco a cosa è dovuto il mio stress”

LaPresse/Daniele Badolato

Dopo le parole di Vincenzo Montella in conferenza, Niang replica all’allenatore: “ecco a cosa è dovuto il mio stress”

Milan, Montella

LaPresse/Spada

Milan, la replica di Niang – “Giocare nel Milan deve essere una gioia, non uno stress”, parola di Vincenzo Montella. E la replica di Niang, fermo per un certificato medico, non tarda ad arrivare. “Ho ascoltato le parole di Montella in conferenza, vorrei solo dire che il calcio è sempre stato l’amore della mia vita ed è il mio mestiere. Mi sono sempre allenato con il sorriso, gioco nel Milan da 5 anni e pure i compagni possono testimoniarlo – ha detto Niang a MilanNews.it -. Lo stress non è legato ad una situazione tecnica ma a quello che sta succedendo fuori dal campo, su come si stanno facendo le cose. Vorrei solo scegliere dove andare a giocare, vorrei sceglierei io e non gli altri. Non ho nulla contro il Milan e la società, vorrei solo spiegare la situazione”, ha concluso l’attaccante francese.

FotoGallery