MotoGp – Valentino Rossi e gli ordini di scuderia, il Dottore non nasconde i suoi timori: “ho paura di…”

LaPresse/EXPA

Zarco toglie punti ai piloti Yamaha ufficiali: ordini di scuderia nel team di Iwata? Ecco cosa pensa Valentino Rossi

La gara di domenica al Red Bull Ring è stata deludente per le Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi, che hanno chiuso la corsa rispettivamente al sesto e settimo tempo. I piloti del team di Iwata hanno avuto importanti problemi, in particolar modo con le gomme, che hanno avuto un importante calo che non gli ha permesso di lottare con i migliori.

Non sono mancate un po’ di frecciatine: Valentino Rossi ha infatti dichiarato che lui non sarebbe felice di un quinto posto come lo è invece Zarco, piazzatosi davanti alle Yamaha ufficiali con la sua M1 del 2016. Mentre il francese della Tech3 ha affermato che per lui è importante arrivare davanti a Rossi e Vinales perchè mira ad avere in futuro una Yamaha ufficiale. Zarco però toglie punti importantissimi ai due piloti del team di Iwata in ottica campionato ma Valentino Rossi esclude ogni possibilità di ordini di scuderia: “ho paura di no,  mi sembra molto difficile”, ha infatti dichiarato brevemente il Dottore, facendo capire che forse però secondo lui potrebbero servire.

FotoGallery