MotoGp – Un 2017 di scoperte per Dovizioso: “adesso so che so vincere! Lorenzo uno stimolo? Ecco cosa penso”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Dovizioso e quella maggiore consapevolezza delle proprie capacità: il ducatista alla scoperta di se stesso

Una vittoria, quella in Austria, la terza della stagione 2017 di MotoGp, regala ad Andrea Dovizioso sempre più consapevolezza delle proprie capacità. Tutto è iniziato probabilmente lo scorso anno, con la vittoria in Malesia, dalla quale il ducatista ha iniziato un percorso che lo ha portato a trovare maggiore sicurezza in sè stesso, e tanta serenità.

LaPresse/EXPA

Ho scoperto che so vincere in MotoGp! Diciamo che ci credo di più rispetto al passato e sono più consapevole del mio potenziale. Me lo ripeteva chi mi vuole bene ma da fuori non è facile compiere quel passo. Lavorando su certi aspetti, ci sono riuscito, perchè non c’è età per migliorare:puoi farlo sempre. Poi, quando si è così al limite, tutto conta, anche la fiducia data dalle vittorie del Mugello e di Barcellona. In Austria ho vinto di un’inezia, soltanto perchè abbiamo lavorato su ogni dettaglio. L’approccio tranquillo, sereno, lucido, è il modo perfetto per tornare a casa con una vittoria“, ha dichiarato infatti Dovizioso in un’intervista a Motosprint.

Il ducatista ha ammesso poi di aver trovato motivazione con l’arrivo di Lorenzo nel team: “è una motivazione anche la sua presenza, certo“. “Questa vittoria ci fa realmente credere che ce la possiamo giocare. Lo fa credere a noi e lo fa credere anche agli avversari“, ha concluso.

FotoGallery