MotoGp – Dalla Spagna il clamoroso retroscena Ducati: importanti cambiamenti in programma per il 2018?

LaPresse/Massimo Paolone

Cambiamenti in casa Ducati in programma per il 2018? Dalla Spagna un clamoroso retroscena

La settimana di pausa concessa alla MotoGp sta per volgere al termine. Dopo due gare consecutive, prima in Repubblica Ceca e poi in Austria, i piloti si sono goduti una settimana di relax prima di tornare a lavorare e a pensare al dodicesimo appuntamento della stagione, il Gp di Silverstone.

LaPresse/EXPA

Ancora una volta Jorge Lorenzo non è riuscito a salire sul podio, anche se è al Red Bull Ring ha disputato una gara brillante, da lui considerata la migliore in tutta la stagione, mentre il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso ha conquistato il suo terzo successo stagionale.

LaPresse/EXPA

Secondo quanto riportato da DiarioGol.com, sembra che in casa Ducati ci sia aria di cambiamenti: un clamoroso retroscena infatti arriva dalla Spagna. Sembra che nel team di Borgo Panigale abbiano deciso che nel caso in cui Dovizioso dovesse diventare campione del mondo, sarà lui il nuovo numero 1 della squadra e sarà lui a prendere lo stipendio più alto, non Jorge Lorenzo, il pilota attualmente più pagato del paddock con i suoi 12 milioni di euro.

Nel caso in cui il forlivese non dovesse riuscire a conquistare il titolo Mondiale in casa Ducati si pensa comunque sia ad un notevole aumento di stipendio.

FotoGallery