MotoGp – Beltramo avvisa Valentino Rossi: “non ci siamo! Telaio e carena non hanno risolto i problemi, e su Dovizioso e Marquez…”

Paolo Beltramo e il Gp d’Austria: il giornalista italiano esalta Dovizioso e Marquez, ma sulla Yamaha invece…

Sta per terminare la settimana di pausa concessa ai piloti della MotoGp dopo le due gare consecutive della Repubblica Ceca e dell’Austria. Avrà sicuramente festeggiato e affrontato questa pausa con un grande sorriso Andrea Dovizioso, che al Red Bull Ring ha trionfato dopo un appassionante duello con Marc Marquez.

LaPresse/EXPA

Terzo successo (e che successo) quest’anno e nelle ultime sei gare quello di Andrea Dovizioso. La svolta è arrivata lo scorso anno a Sepang, quel successo gli ha regalato autostima, consapevolezza, sicurezza, cattiveria e convinzioni. Una vittoria che ha acceso la lampadina, che rappresenta il definitivo salto di qualità”, questo il commento di Paolo Beltramo sul sito Redbull.com.

Impossibile poi non menzionare Marquez e la sua follia: “all’ultima curva dell’ultimo giro a provato l’impossibile per passare Dovizioso. Ha rischiato il botto, neanche fosse ubriaco, invece, era solo sé stesso. Insomma ha fatto al meglio il Marquez sempre al limite dei giorni migliori”.

LaPresse/EFE

Mentre sulla debacle Yamaha ha concluso: “non ci siamo, nessuno dei due piloti è mai apparso in grado di poter lottare per vincere o per la pole. L’adozione del telaio nuovo e la carena con profili alari integrati non ha risolto i problemi. Arriveranno circuiti favorevoli, la moto migliorerà, niente è compromesso, ma ora bisogna cominciare a recuperare”.

FotoGallery