Moto – I piloti #madeinCIV in evidenza al Lausitzring

Al Lausitzring weekend da dimenticare per il Team 3570 #madeinCIV nel Mondiale Supersport 300, mentre Zaccone e Canducci concludono in zona punti nella classe Supersport. Nell’Europeo Superstock 1000 Michael Rinaldi vince e si conferma capo-classifica di campionato

Conclusa la prolungata pausa estiva, i piloti coinvolti nel progetto #madeinCIV della Federazione Motociclistica Italiana sono tornati in azione all’Eurospeedway Lausitz (Germania) nel contesto del World Superbike, impegnati in tre distinte categorie: Mondiale Supersport, Europeo Superstock 1000 e Mondiale Supersport 300.

Nella gara del Mondiale Supersport si è assistito al ritorno in azione di Michael Canducci (3570 Puccetti Racing FMI), fuori gioco per infortunio nel precedente round tenutosi a Misano Adriatico. Il giovane pilota ravennate si è reso protagonista di un weekend altalenante, premiato con 1 punto mondiale frutto del 15° posto finale. A precedere Canducci ha concluso in 14° posizione il pilota #madeinCIV Alessandro Zaccone (MV Agusta Reparto Corse), classificatosi 2° per quanto concerne la graduatoria ESS riservata ai piloti iscritti alla FIM Europe Supersport Cup.

Sesto round del Mondiale Supersport 300 completamente da dimenticare per i portacolori del Team 3570 #madeinCIV. Manuel Bastianelli e Marco Carusi, scattati rispettivamente dalla ventesima e ventiquattresima casella, sono stati ben presto costretti al ritiro per una serie di disavventure presentatesi lungo il cammino. Bastianelli è finito a terra alla curva 10 nel corso del primo giro in seguito ad un contatto con un altro pilota, mentre Carusi è incappato in una scivolata a 4 giri dal termine alla curva 13. Per l’alfiere del progetto 3570 Talenti Azzurri FMI e protagonista dell’ELF CIV Supersport 300 resta la soddisfazione per la crescita continua in termini di performance espressa nel fine settimana, tanto da ritrovarsi in gara non distante della zona punti.

L’emozionante sesto round dell’Europeo Superstock 1000 ha invece prodotto il terzo successo stagionale di Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing Junior Team), sempre più capo-classifica di campionato. Una vittoria importante per il pilota #madeinCIV, pronto a difendere la leadership nel prossimo appuntamento in programma, nel weekend del 15-17 settembre, all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão.

FotoGallery