Mayweather vs McGregor – Zitti tutti, parla Floyd: “vedrete sangue, sudore e lacrime! Ecco cosa farà la differenza! A Conor concederò…”

LaPresse/Reuters

Mayweather vs McGregor, dopo il trash talking del fighter irlandese tocca a Floyd parlare del match: il pugile rivolge lo sguardo più al lato tecnico del match

Mayweather vs McGregor: zitti tutti parla Floyd – La notte del 26 agosto si avvicina e ormai mancano poco più di 4 giorni all’attesissimo match di pugilato fra Floyd Mayweather e Conor McGregor. Quelli passati sono stati giorni di grandi schermaglie verbali, trash talking e parole di fuoco, arrivate particolarmente dal fighter irlandese che dovrà necessariamente sopperire alle inferiori skills nella boxe caricando il match pressione psicologica che potrebbe fare la differenza a suo vantaggio.

Mayweather vs McGregor: zitti tutti parla Floyd – Questa volta però a parlare è stato Floyd che ha fatto un’analisi più tecnica del match, parlando di cosa potrebbe fare la differenza. “Potete aspettarvi un incontro molto emozionante. Non vediamo l’ora di indossare guanti più piccoli in modo da far vedere ancora più sangue, sudore e lacrime. – ha dichiarato Floyd in un’intervista riportata dalla ‘Gazzetta dello Sport’  – Quanti round gli concederò? Lui me ne concederà 4, per cui credo che farò la stessa cosa con lui. C’è molta differenza d’età tra di noi: lui ha meno di 30 anni, io invece di 30 anni, io invece ho superato i 40. L’età è un fattore che sposta gli equilibri. Ma se parliamo di quoziente intellettivo allora il mio è molto alto. E se parliamo di esperienza, io ne ho molta di più. Ma lui è quello più grosso e più forte“.

FotoGallery