Golf-US Womens Amateur: avanza Virginia Elena Carta, staccato il pass per il secondo turno di match play

Grazie alla vittoria sulla francese Roussin-Bouchard, Virginia Elena Carta stacca il pass per il secondo turno di match play nell’US  Womens Amateur

Virginia Elena Carta ha battuto con un secco 4/3 la francese Pauline Roussin-Bouchard e ha avuto accesso al secondo turno di match play nell’US  Womens Amateur, major femminile per dilettanti che si sta disputando sul tracciato del San Diego Golf Club (par 72), a Chula Vista in California. Prossima avversaria la giapponese Karen Miyamoto.

Dopo un inizio molto equilibrato l’azzurra, seguita in campo dall’allenatore Roberto Zappa, si è portata in vantaggio alla sesta buca poi ha chiuso il match conquistando tre buche consecutive dalla decima alla 12ª. Sul 4 up la francese ha provato a rientrare in gara, ma alla 15ª ha dovuto alzare bandiera bianca. Nessuna delle due concorrenti ha realizzato birdie e hanno vinto le buche (cinque l’italiana, una la transalpina) con dei par.

La francese Shannon Aubert, vincitrice della qualificazione su 36 buche medal, ha superato agevolmente la californiana Samantha Hutchison (6/4) e nel prossimo match se la vedrà con la connazionale Agathe Laisne (3/2 su Erica Shepherd dell’Indiana), campionessa d’Europa. L’altra californiana Lucy Li ha messo fuori gioco l’hawaiana Mariel Galdiano (4/3) e la svizzera Albane Valenzuela ha avuto ragione con difficoltà della thailandese Wad Phaewchimplee (1 up): A sorpresa l’eliminazione dell’inglese Alice Hewson (alla 20ª dalla californiana Rinko Mitsunaga). La Carta, 20ª in qualifica, come detto, affronterà Karen Miyamoto, 12ª nella fase medal, che non ha avuto problemi contro la texana Julie Houston (4/3).

Virginia Elena Carta lo scorso anno si è classificata seconda superata in finale per 1 up dalla coreana Eun Jeong Seong, sfiorando l’impresa che era riuscita invece a Silvia Cavalleri, vincitrice nel 1996.

FotoGallery