F1, Rosberg fa tremare la Ferrari: “non terrà il ritmo della Mercedes. Vettel? E’ tosto ma…”

Ph. Profilo Twitter F1

Nico Rosberg analizza il duello mondiale tra Mercedes e Ferrari, sottolineando come veda favorito il team campione del mondo

Sembra strano a dirsi ma Nico Rosberg resta l’attuale campione del mondo di Formula 1. Nonostante si goda la sua pensione dorata, il pilota tedesco siede ancora sul trono mondiale, attendendo che uno tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel gli sfili la corona al termine di questo entusiasmante duello.

Photo4

Una battaglia senza esclusione di colpi che, fino a questo momento, premia il tedesco della Ferrari, più costante del rivale britannico, incappato a sua volta in qualche battuta a vuoto. Nonostante questo, Rosberg è convinto che alla fine a spuntarla sia la Mercedes: “la Ferrari ha fatto un buon lavoro durante l’inverno – le parole di Rosberg riportate dal Corriere dello Sport – ma da ora in per fare risultato gli sviluppi saranno fondamentali e non credo che a Maranello riusciranno a tenere il ritmo della Mercedes, anche se in Ungheria hanno dimostrato il contrario. Già dal prossimo Gp a Spa, la Mercedes sarà al top e non credo che la Ferrari riuscirà a resistere. E poi Vettel è un avversario tosto, ha una mentalità vincente, ma spesso fa fatica a controllare le sue emozioni”.

FotoGallery