F1, Hamilton svela il suo futuro e snobba la Ferrari: “ecco cosa mi stimolerebbe di più”

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton ha parlato del suo futuro, sottolineando di avere le idee chiare in merito ad un’eventuale addio alla Mercedes

La Formula 1 si gode la pausa estiva, aspettando di tornare a riaccendere i motori in occasione del Gp di Spa, in programma a fine agosto.

LaPresse/Photo4

Per il momento, dunque, la sfida tra Mercedes e Ferrari è rimandata tra le curve del tracciato belga, dove Hamilton proverà a riscattare la brutta prestazione offerta in Ungheria. In attesa di tornare in pista, il pilota britannico ha parlato del suo futuro chiudendo di fatto la porta ad un suo approdo in Ferrari: “lascerei la Mercedes solo se dovessi dire basta alla Formula 1Se dovessi partire dovrei ricominciare tutto da capo da un altra parte e non so se ne vale la pena – le parole di Hamilton riportato dal Daily Express – naturalmente ci sono team che ammiro molto, per esempio la Williams, e penso a quanto sarebbe bello lavorare per loro un giorno e riportarli in alto. È che ammiro molto Frank Williams e la storia del team.

LaPresse/Photo4

La Ferrari? Nessun’altra scuderia, oltre la Williams, mi stimola ma ora mi piace tantissimo essere alla Mercedes, mi piacciono le persone per cui lavoro e con cui lavoro e tutto ciò che l’azienda rappresenta. Non c’è nessun team con lo stesso ambiente, ed è per questo che se dovessi lasciarlo lo farei solo nel caso in cui decidessi di smettere”.

FotoGallery