Douglas Costa, offesa pazzesca dal presidente del Bayern: “ecco perché è andato alla Juventus”

Allegri e Douglas Costa LaPresse/Fabio Ferrari

Clamorosa stoccata da parte del patrone del Bayer ai danni del brasiliano Douglas Costa: “ecco perché è andato alla Juventus

Douglas Costa

LaPresse/AS Roma/Fabio Rossi

Douglas Costa-Juventus, verità scottanti Da Bayern Monaco alla Juventus, per una delle operazioni che ha occupato le prime pagine di calciomercato per diverse settimane: Douglas Costa in bianconero, per la gioia dei tifosi bianconeri e di Allegri. A lanciare però un’offesa niente male nei confronti del brasiliano, è il patron del club bavarese Uli Hoeness: Douglas Costa non ha funzionato perché era un mercenario, che caratterialmente non ci è piaciuto. I club che ora spendono tanti soldi come il Paris Saint-Germain o il Manchester City non hanno ancora vinto niente. Questo significa che la vittoria di qualcosa non sia una conseguenza diretta degli investimenti”. La stoccata è servita.

FotoGallery