Doping – Sara Errani e quello strano ‘precedente’ con Del Moral, il medico coinvolto nella squalifica di Lance Armstrong

LaPresse/EFE

Sara Errani e il doping, le prime accuse indirette arrivarono nel 2012 dopo un incontro con il medico Luis Garcia Del Moral, coinvolto nella squalifica di Lance Armstrong

Prima della squalifica di 2 mesi, in merito ad un’involontaria assunzione di una sostanza dopante, venuta alla luce nella giornata di ieri, Sara Errani era stata sfiorata da accuse indirette di doping già nel giugno 2012. Il motivo? Una visita con Luis Garcia Del Moral, il medico che dal 1999 al 2003 ha fatto parte del team di ciclismo Us Postal ed è stato accusato di aver somministrato sostanze dopanti nei confronti di diversi ciclisti, fra cui Lance Armstrong. La Errani non ha mai negato di conoscere Del Moral, complice anche i suoi anni passati a Valencia, ma i contatti con il medico sono avvenuti solo per una visita cardiologica, lo spiega il fratello della tennista.

L’unico rapporto di Sara con il dottor Del Moral risale al 2010, quando si rivolse a lui per effettuare un esame cardiologico sotto sforzo. – ha spiegato Davide, il fratello di Sara Errani – Semplicemente, il medico che la segue di solito era in ferie e perciò venimmo indirizzati da un altro specialista. Il dottor Del Moral a Valencia è molto conosciuto e ha referenze a livello internazionale, quindi non posso escludere che qualcuno dell’Accademia si sia rivolto a lui per iniziativa personale, ma non è il caso di Sara“.

FotoGallery