Ciclismo – Viviani adesso non si ferma più: che vittoria in volata nella prima tappa del Tour du Poitou Charentes

Elia, adesso non ti ferma più nessuno: Viviani si impone nella prima tappa del Tour du Poitou Charentes

E’ un Elia Viviani nuovo quello che sta regalando spettacolo puro in sella alla sua bici? Forse il nuovo contratto con la Quick Step Floors ha dato al corridore italiano, campione olimpico in carica dell’omnium, le motivazioni giuste per far bene, quelle che il team Sky, che ha deciso di non farlo partecipare all’edizione numero 100 del Giro d’Italia, non gli dà più?

A soli due giorni dalla vittoria nella Cyclassic di Amburgo, dove Viviani si è preso la rivincita su Kristoff contro il quale ha perso di un soffio agli ultimi Europei, dovendosi accontentare della medaglia d’argento, Elia alza ancora una volta le braccia al cielo, questa volta nella prima tappa del Tour du Poitou Charentes. Il corridore italiano si è imposto in volata, battendo il francese Bouhanni della Cofidis e Danilo Napolitano. Ottimo settimo posto dell’altro azzurro Mareczko.

FotoGallery