Canottaggio-Mondiali di Sarasota: al via l’ultimo periodo di preparazione prima della partenza per gli USA

Da questa sera fino al 14 settembre, si svolgerà a Piediluco l’ultimo periodo di preparazione degli azzurri prima dei Mondiali di canottaggio

Il Centro Nazionale di Preparazione Olimpica e Paralimpica di Piediluco apre, come consuetudine, le porte al gruppo olimpico che, da questa sera e fino al 14 settembre – vigilia della partenza alla volta degli Stati Uniti -, svilupperà l’ultimo periodo di preparazione pre-mondiale. Oltre ai 48 atleti tra uomini e donne (34 senior e 14 pesi leggeri), convocati dal Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, ci saranno altri equipaggi che, grazie alla vittoria della selezione svoltasi lo scorso giugno sempre a Piediluco, continueranno la preparazione presso le varie Società sotto la guida tecnica di allenatori individuati dal Direttore Tecnico, in sinergia con i vari capi allenatore. Nei prossimi giorni, non appena tutto sarà definito, daremo notizia di questi equipaggi che, in vista del mondiale di Sarasota, sono in allenamento fuori dal collegiale di Piediluco. Oltre al gruppo olimpico sempre a Piediluco si allenerà, nel periodo che va dal 21 agosto al 12 settembre, anche parte della nazionale paralimpica (i due singoli PR1 maschile e femminile), mentre il quattro con PR3 Misto si perfezionerà tra Sabaudia e Roma seguito, in accordo con il capo allenatore Giovanni Santaniello e con il DT, dal tecnico Riccardo Dezi (sempre nei prossimi giorni daremo notizia della formazione). Sarà un periodo intenso di 39 giorni, 29 a Piediluco e 10 tra partenza e allenamenti a Sarasota, il quale separerà il folto gruppo di atleti e atlete che, salvo cambiamenti in corso d’opera, coprirà tutte le specialità del programma iridato.

DI SEGUITO GLI ATLETI CONVOCATI A PIEDILUCO 

SENIOR DONNE E UOMINI: Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale, Luca Parlato (Marina Militare), Romano Battisti, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino, Luca Rambaldi, Paolo Perino, Domenico Montrone, Mario Paonessa (Fiamme Galle), Giacomo Gentili (Fiamme Gialle/SC Bissolati), Emanuele Fiume (Fiamme Gialle/CC Pro Monopoli), Ilaria Broggini, Veronica Calabrese (Canottieri Gavirate), Marco Di Costanzo, Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Matteo Castaldo (Fiamme Oro/RYCC Savoia), Carmela Pappalardo, Ludovica Serafini, Leonardo Pietra Caprina (CC Aniene), Andrea Panizza, Aisha Rocek, Giorgia Pelacchi (SC Lario), Enrico D’Aniello, (SC Amalfi), Davide Mumolo, Cesare Gabbia (SC Elpis), Stefania Gobbi (SC Padova), Jacopo Mancini (Tevere Remo), Filippo Mondelli (SC Moltrasio), Salvatore Monfrecola (Ilva Bagnoli), Bruno Rosetti (SC Ravenna), Silvia Terrazzi (SC Arno), Kiri Tontodonati (Cus Torino), Riccardo Zoppini (SC Varese).

PESI LEGGERI DONNE E UOMINI: Gabriel Soares, Catello Amarante (Marina Militare), Federica Cesarini (Fiamme Oro/Canottieri Gavirate), Allegra Francalacci (SC Pontedera), Martino Goretti, Andrea Micheletti, Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro), Valentina Rodini (Fiamme Gialle), Giorgia Lo Bue (SC Palermo), Asja Maregotto (SC Padova), Matteo Mulas (CL Terni), Stefano Oppo (Carabinieri), Paola Piazzolla (Fiamme Rosse), Giovanna Schettino (CC Aniene).

PARA-ROWING PR1 MASCHILE: Simone Baldini (SC Ravenna). PR1 FEMMINILE: Anila Hoxha (Cus Torino).

FotoGallery