Canottaggio, domani il via in Lituania del Campionato del Mondo Junior 2017

Cominceranno domani le gare del Campionato del Mondo Junior 2017 che si concluderà domenica prossima

Tutto è pronto sul Lago Galve, di Trakai (Lituania), sul quale si disputeranno da domani, e fino a domenica 6 agosto, le gare del Campionato del Mondo Junior 2017. La nazionale italiana, che il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha affidato ai Capi Allenatore Massimo Casula (donne) e Valter Molea (uomini), presenta un collettivo di 52 atleti (28 uomini e 24 donne), comprese le riserve, distribuiti nei 13 equipaggi in gara (7 maschili e 6 femminili). Ad aprire il campo di regata, alle 12.30 (11.30 italiane, essendo la Lituania un’ora avanti con il fuso rispetto all’Italia), saranno le gare riservate alle riserve, mentre la prima eliminatoria è programmata alle 15.30 (14.30) e l’Italia sarà subito in gara nel doppio maschile (27 nazioni iscritte nella specialità), con Francesco Molinari e Lorenzo Gaione. Gli azzurri dovranno vedersela con Danimarca, Spagna, Australia, Azerbaijan e Olanda e solo quattro accederanno direttamente ai quarti di finale (5 le batterie in questa specialità).

La seconda eliminatoria per l’Italia, quella del doppio femminile (28 barche), è prevista per le 16.21 (15.21) e a rappresentare il tricolore sono chiamate Silvia Crosio e Giulia Mignemi: anche in questo caso i primi quattro superano il turno e vanno ai quarti. L’Italia avrà contro Norvegia, Nuova Zelanda, Francia e Polonia (5 le eliminatorie). La penultima gara, in programma alle 16.36 di domani (15.36), è quella del singolo maschile (record di nazioni con 37 equipaggi distribuiti nelle 8 batterie). L’Italia è rappresentata da Niels Torre che se la dovrà vedere contro i rappresentanti di Georgia, USA, Germania e Sud Africa: in questo caso solo 2 accedono ai quarti di finale e tutti gli altri, come del resto per tutte le batterie, vanno ai recuperi. A chiudere il pomeriggio di eliminatorie scenderanno in acqua, suddivisi in 5 batterie, i 29 singoli femminili tra i quali l’azzurra Alessandra Kushnir in gara, alle 17.33 (16.33), contro Estonia, Svizzera, Sri Lanka, Olanda e Belgio: le prime quattro classificate accedono ai quarti, mentre le altre ai recuperi. La seconda giornata di eliminatorie si disputerà, infine, mercoledì 3 agosto con inizio alle 9.30 locali, le 8.30 italiane.

FotoGallery