Basket, svolta epocale decisa dalla FIBA: modificata la regola sull’infrazione di passi

LaPresse/Garbuio

Nel comunicato riguardante le variazioni al regolamento, la FIBA ha modificato anche quella relativa all’infrazione dei passi: ecco come cambierà

Il basket del vecchio continente si prepara a vivere una svolta epocale, superando una di quelle differenze che lo distinguono dall’NBA.

LaPresse/Reuters

Dal primo ottobre, infatti, cambierà la regola sull’infrazione di passi che verrà uniformata a quella in vigore negli Stati Uniti. A rivelarlo è la FIBA nel comunicato riguardante alcune variazioni al regolamento, in cui spicca il cambio di interpretazione dei passi che diventa, dunque, uguale a quella NBA. Da ottobre, il passo del giocatore che porta alla ‘raccolta’ del pallone non verrà più considerato come ‘uno’, ma come ‘zero’, consentendo dunque gli ulteriori due passi canonici. Una decisione che servirà senza dubbio a far adattare meglio i giocatori americani al basket europeo ma che non mancherà, dall’altro lato, di generare polemiche e discussioni.

FotoGallery