Basket, la Nazionale Italiana si prepara al Torneo di Tolosa: Datome alla 150ª in azzurro

LaPresse/Daniele Montigiani

Nel weekend l’Italia di coach Messina disputerà un torneo internazionale con Montenegro, Belgio e Francia

Un allenamento a Roma e poi la partenza, oggi, verso Tolosa. Nel weekend gli Azzurri di coach Messina disputeranno un torneo internazionale con Montenegro, Belgio e Francia; il primo dei due previsti all’estero (l’altro è l’Acropoli di Atene dal 23 al 25 agosto) prima dell’esordio all’EuroBasket 2017 il 31 agosto contro Israele a Tel Aviv.

LaPresse/Belen Sivori

Coach Messina presenta così il torneo: “Ora si alza il livello delle partite che andiamo a giocare. Abbiamo lavorato bene a Folgaria, a Trento e poi a Cagliari. Il nostro obiettivo è continuare sulla stessa lunghezza d’onda del primo mese di preparazione e in questa fase sarà importante rifinire la nostra condizione fisica. Dal punto di vista tecnico giocheremo contro squadre molto atletiche e con forza sotto canestro, specialmente Montenegro e Francia. Saranno tre partite molto utili per noi a due settimane dall’inizio dell’Europeo”.

Il capitano Gigi Datome, alla sua gara numero 150 in Azzurro: “Un traguardo splendido e per nulla banale. 150 partite in Nazionale non sono facili da raggiungere. Quando smetterò sarà qualcosa a cui guardare con grande orgoglio. Per quanto riguarda il torneo, molto impegnativo, sarà interessante capire come reagiremo alle prime gare all’estero e con arbitri internazionali. Sale il livello della competizione e dovrà necessariamente salire anche il contributo di ognuno di noi”.

Il primo match in programma è contro il Montenegro dell’ex CT Tanjevic. L’ultima volta che l’Italia ha incrociato Boscia fu all’EuroBasket 2013 in Slovenia (vittoria 90-75 nella prima fase a Koper). In totale per coach Tanjevic, che nel 1997 fu il successore di Messina sulla panchina Azzurra, 96 gare con la nostra Nazionale (72/24) con la Medaglia d’Oro Europea del 1999. Dopo il fallimento della qualificazione all’ultimo Europeo e l’esonero di coach Pavlicevic, Tanjevic ha ringiovanito il roster del Montenegro portandolo a staccare il pass per l’Europeo finendo secondo nel proprio girone dietro la Georgia. I montenegrini giocheranno nel girone C a Cluj-Napoca con Romania, Ungheria, Spagna, Croazia e Repubblica Ceca.

Sabato l’avversario sarà il Belgio, inserito nel gruppo D dell’EuroBasket a Istanbul con Turchia, Serbia, Russia, Lettonia e Gran Bretagna. La squadra di Casteels ha chiuso al decimo posto l’EuroBasket 2015 e nel roster presenta diversi giocatori che hanno fatto tappa in Italia come Van Rossom (Milano, Pesaro), Tabu (Cantù, Cremona, Milano) e De Zeeuw (Roma). Fermo ai box per infortunio Obasohan, visto lo scorso anno ad Avellino.

La chiusura del torneo avverrà domenica 20 agosto contro i padroni di casa della Francia. Quella tra Azzurri e transalpini è una storia lunghissima, iniziata nel lontano 1926. Italia-Francia a Milano (23-17) e poi Francia-Italia a Parigi (18-22) furono le prime due partite in assoluto disputate dalla nostra squadra Nazionale. Nel corso degli anni, gli incroci con i transalpini sono stati in totale 94 (58/36). L’ultima volta fu una sconfitta all’EuroBasket 2011 in Lituania (91-84). La squadra di coach Collet è inserita nel girone A di Helsinki (quello che incrocerà con il girone degli Azzurri nella seconda fase a Istanbul) insieme a Polonia, Grecia, Slovenia, Finlandia e Islanda.

Copertura Tv
Tutte le gare degli Azzurri a Tolosa saranno trasmesse da Sky Sport con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.

Venerdì 18 agosto
Italia-Montenegro (18.00, diretta Sky Sport 1 e Sky Calcio 1)
Francia-Belgio

Sabato 19 agosto
Italia-Belgio (18.00, diretta Sky Sport 1, Sky Sport Mix e Sky Calcio 2)
Francia-Montenegro

Domenica 20 agosto
Belgio-Montenegro
Francia-Italia (20.30, diretta Sky Sport 3 e Sky Calcio 11)

FotoGallery