Atletica – Universiadi Taipei 2017: gli azzurri al debutto

LaPresse/Alfredo Falcone

Universiadi: azzurri al debutto a Taipei 2017 

Sei giornate di gare per l’atletica alle Universiadi di Taipei, da mercoledì 23 a lunedì 28 agosto. La capitale di Taiwan, nel mar Cinese, accoglie l’edizione numero 29 dell’evento che attende 23 azzurri: 13 uomini e 10 donne che hanno già raggiunto la destinazione nei giorni scorsi. Tra questi, in sei hanno indossato la maglia della Nazionale ai recenti Mondiali di Londra: Davide Re (400m), José Bencosme (400hs) e il martellista Simone Falloni al maschile, la campionessa europea under 23 dei 400 ostacoli Ayomide Folorunso, la velocista Irene Siragusa(annunciata su 100 e 200 metri) e Francesca Bertoni (3000 siepi) in campo femminile. Nella rassegna universitaria mondiale, da seguire anche le pedane dei salti con Marco Fassinotti, secondo italiano di sempre nell’alto, e il giovane lunghista Filippo Randazzo, argento continentale U23 come Ahmed Abdelwahed sui 3000 siepi. Nel lancio del disco torna in azione la tricolore assoluta Stefania Strumillo che ha conquistato il bronzo due anni fa a Gwangju, in Corea del Sud, nell’ultima edizione delle Universiadi. La squadra azzurra, rispetto alle convocazioni diramate alla fine di luglio, si schiera con alcune modifiche: a causa di problemi fisici, non saranno presenti Lorenzo Perini (110hs), Mario Lambrughi e Lorenzo Vergani(400hs), Daniele Cavazzani (triplo) e Federica Del Buono (1500m), mentre è stato inserito nella formazione il saltatore in alto Eugenio Meloni, con il mezzofondista Soufiane El Kabbouri iscritto anche sugli 800 oltre che nei 1500 metri.

FotoGallery