Atletica-Diamond League: Londra già dimenticata, Tamberi torna in pedana a Birmingham

LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo la delusione di Londra, Gianmarco Tamberi torna subito in pedana a Birmingham per l’ultimo meeting della Diamond League

Ad una settimana dalla conclusione dei Campionati del Mondo di Londra è ancora grande atletica in Gran Bretagna. Domenica 20 agosto, infatti, a Birmingham torna la IAAF Diamond League per l’ultimo meeting che deciderà la definitiva composizione degli ammessi alle due finali di Zurigo (24 agosto) e Bruxelles (1 settembre).

Credits: Instagram @Gianmarcotamberi

In chiave azzurra è atteso in pedana nell’alto il campione del mondo indoor e d’Europa Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle). Il 25enne marchigiano a Londra ha raggiunto il season best a quota 2,29, primo degli esclusi da una finale dove quella stessa misura ha poi messo al collo il bronzo al siriano Ghazal. Gimbo all’Alexander Stadium, oltre a Ghazal, avrà modo di confrontarsi ancora una volta con l’iridato Mutaz Barshim, il campione europeo indoor Bednarek e altri specialisti di vertice come il britannico Grabarz, il tedesco Przybylko e il bahamense Thomas.

ITALPRESS

Il meeting britannico presenta un cast con i nomi di venti medaglie d’oro di Londra 2017 e altri trenta atleti saliti sul podio mondiale, oltre a diversi campioni olimpici di Rio. Tra le tante rivincite post-Mondiali, il duello sui 100 metri con l’olimpionica Elaine Thompson contro Dafne Schippers e Marie-Josée Ta Lou e quello tra la reginetta USA Allyson Felix opposta all’iridata Phyllis Francis e all’argento Nasersui 400. Nei 3000 metri uomini, l’ultima gara in pista sul suolo britannico di Mo Farah. TV – Diretta su Fox Sports HD (canale 204 Sky) domenica 20 agosto dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

FotoGallery