Wimbledon – Muguruza, nonostante la vittoria resta un ‘amaro in bocca’ di nome… Federer: “mi sarebbe piaciuto…”

LaPresse/PA

Garbine Muguruza ha raccontato tramite il suo blog cosa ha vissuto dopo la vittoria di Wimbledon: la spagnola ha spiegato di aver avuto un solo rammarico, legato a Roger Federer

Può esserci qualche rammarico dopo aver appena vinto uno Slam? Si, se c’è di mezzo Roger Federer. Tramite il suo blog la neo campionessa di Wimbledon, Garbine Muguruza, ha raccontato le sue sensazioni e tutto ciò che ha fatto nei momenti successivi alla vittoria dello Slam britannico. La spagnola ha anche svelato l’unico rammarico di quegli splendidi giorni: non aver potuto ballare con Federer alla cena dei campioni.

C’è stato tanto lavoro da fare – ha ammesso la numero 4 al mondo – Ho fatto 29 interviste dopo la finale… 29! Con ogni mezzo di comunicazione e con qualunque parte sel mondo. È da questo genere di cose che capisci l’importanza nel tennis. La sera della finale ho cenato tranquillamente coi miei cari nel ristorante spagnolo chiamato ‘Cambio de Tercio’. Domenica ho fatto altre interviste, sono andata a comprare un vestito da indossare nella cena dei campioni dove tutto è andato in maniera perfetta. L’unica cosa è che dopo la cena, non si è ballato”.

FotoGallery