Tour de France – Landa snobba Aru: “ecco chi ci darà più fastidio! E sul mio team dico che…”

LaPresse/Reuters

Mikel Landa sempre a supporto di Chris Froome: lo spagnolo del team Sky snobba Fabio Aru?

Il team Sky è sempre più protagonista della 104ª edizione del Tour de France. Chris Froome è in maglia gialla, e guida la Grande Boucle, cercando di difendersi dai suoi rivali Aru e Bardet. A sostenere il britannico, tutto il suo team, che suda, pedala e lavora esclusivamente per lui.

LaPresse/Reuters

Qualche giorno fa, quando all’arrivo di Peyragudes, quando Fabio Aru è riuscito a strappare la maglia gialla al suo rivale Froome, il team Sky ha avuto qualcosa da rimproverare a Mikel Landa, che però in realtà aveva ‘abbandonato’ il suo capitano solo per tentare di cacciare più punti di abbuono possibile al sardo dell’Astana.

Ieri lo spagnolo del team Sky ha ubbidito alla lettera alle richieste della sua squadra, aiutando Froome nel momento del bisogno, quando a causa di una foratura ha perso tempo, allontanandosi dal gruppo. “Ho fatto quello che mi ha chiesto la squadra. Anche sulle Alpi sarò al fianco di Chris“, ha affermato senza esitazioni Landa, come riportato da TuttoSport.

LaPresse/Reuters

Chi ci può dare più fastidio nelle prossime tappe di montagna? Sicuramente Bardet perchè la sua Ag2r è la squadra più attrezzata e forte, dopo la nostra. E poi terremo d’occhio Uran. La lotta per la maglia gialla è ancora aperta“, ha aggiunto poi lo spagnolo, snobbando quindi Fabio Aru, o dando forse per scontato che lui è il principale rivale?

FotoGallery