Pallanuoto – Mondiali Budapest 2017, lacrime e delusione: il Settebello non ce la fa, la Croazia in semifinale

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

  • Marco Alpozzi /LaPresse

    Marco Alpozzi /LaPresse

/

Niente da fare per il Settebello di coach Campagna ai Mondiali di Budapest 2017: azzurri eliminati ai quarti di finale dalla Croazia

Un match nel quale non è permesso sbagliare: o dentro o fuori! Adrenalina, ansia, agitazione: queste probabilmente le sensazioni più diffuse tra coloro che hanno seguito dal vivo, ma anche comodamente da casa, alla sfida di pallanuoto tra Croazia e Italia ai Mondiali di Budapest 2017.

A differenza delle azzurre del Setterosa, approdate direttamente ai quarti, ma eliminate ieri dalla Russia, dopo una fase a gironi impeccabile, gli uomini del Settebello hanno dovuto disputare gli ottavi di finale prima di poter provare a staccare il pass per le semifinali.

Una sfida tosta, sempre punto a punto, nella quale nessuna delle due squadra ha voluto concedere nulla, cercando di commettere meno errori possibili. Nel terzo quarto però i croati, nonostante una piccola rimonta azzurra, hanno imposto il proprio gioco a Figlioli e compagni, prendendo piano piano il largo e portandosi così, ad inizio quarto quarto ad un vantaggio di ben 3 reti.

Una rete di Renzuto apre uno spiraglio per gli azzurri. Dopo un botta e risposta, è sempre Renzuto ad accorciare le distanze e portarsi a meno 1 dai croati che però non mollano nei momenti più importanti e si portano ben presto nuovamente ad un vantaggio che manda gli italiani ko, a 11 secondi dal termine del match. La sfida tra Croazia e Italia termina col risultato di 12-9.

Pallanuoto italiana ‘maledetta’ ai Mondiali di Budapest 2017: dopo il Setterosa, anche il Settebello eliminato ai quarti di finale della rassegna iridata.

FotoGallery