Johanna Konta e la reazione poco british del popolo inglese: “dopo Wimbledon la gente per strada…”

LaPresse/XinHua

Nonostante abbia perso in semifinale a Wimbledon, Johanna Konta è stata una delle migliori giocatrici del torneo e anche il pubblico britannico se n’è, finalmente, accorto

7.4 milioni di persone hanno visto, in diretta sulla BBC, il suo match dei quarti di finale a Wimbledon nel quale ha eliminato ed estromesso dal n°1 del ranking femminile Simona Halep, ma Johanna Konta resta comunque umile. Una nuova popolarità ha investito la tennista di Sidney che, nonostante l’eliminazione in semifinale, è risultata una delle migliori giocatrici dello Slam britannico, guadagnandosi il best ranking (n°4 al mondo, ndr) e l’approvazione del pubblico britannico. La tennista naturalizzata inglese ha infatti raccontato che dopo Wimbledon è diventata più popolare e la gente per strada la saluta e le fa i complimenti molto più di prima.

“Sono grata sostegno e l’entusiasmo delle persone e la loro passione – ha raccontato Konta in una recente intervista riportata da “TennisWorldItalia” – Il fatto che così tante persone abbiano vissuto il momento insieme a me è qualcosa di grande. Ho sentito il loro amore e a livello emotivo è stata un’esperienza incredibile. Per strada mi riconoscono di più. La gente si è congratulata per ciò che ho fatto e mi ha detto di essere stata una fonte di ispirazione per i loro figli“. E qualcuno dopo la sua eliminazione ha ironizzato sul fatto che non sia realmente britannica a causa delle sue origini australiane: un problema che al popolo inglese non interessa minimamente…

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery