Incendio a Termoli: comunicata la situazione dello stabilimento FCA dove si producono i motori di Alfa Romeo Giulia e Stelvio

L’incendio a Termoli scoppiato nell’aerea industriale della città aveva interessato anche una parte dello stabilimento FCA (Fiat-Chrysler)

L’incendio a Termoli che aveva procurato un grande spavento per la popolazione limitrofa all’accaduto è stato domato e la situazione è presto ritornata normale.

Il tratto di autostrada interessata  (A14 fra Vasto Sud e Poggio Imperiale ) è stata riaperta, così come è stata riavviata la produzione dello stabilimento FCA (Fiat-Chrysler) dove vengono realizzati i propulsori a benzina che equipaggiano i modelli Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

L’incendio era scoppiato alle 14 di ieri nella zona industriale di Termoli e aveva coinvolto anche una piccola zona della fabbrica FCA. L’impianto era stato evacuato alle 15 e l’incendio è stato spento dai vigili del fuoco che non hanno registrato feriti o particolari danni al sito produttivo. Come anticipato in precedenza, oggi la fabbrica ha ripreso le sue normali attività.

 



FotoGallery