F1, la Pirelli fa chiarezza: svelate le cause dei problemi alle gomme di Vettel e Raikkonen

LaPresse/Photo4

L’anteriore sinistra di Raikkonen ha perso il battistrada della carcassa mentre Vettel ha subito una foratura forse per colpa della spiattellata arrivata nel duello con Bottas

Subito dopo la conclusione del Gp di Silverstone, in casa Ferrari è tempo di analisi e di bilanci. A preoccupare i tecnici in rosso sono soprattutto i problemi alle gomme patiti oggi negli ultimi giri di gara prima da Raikkonen e poi da Vettel.

LaPresse/PA

Due inconvenienti che hanno negato al finlandese il secondo posto sul podio e al tedesco la quarta posizione, dovendosi accontentare rispettivamente di chiudere terzo e settimo. Secondo quanto analizzato dalla Pirelli, i due cedimenti avrebbero cause differenti tra di loro. In base alle notizie riportate da Motorsport.com, Kimi Raikkonen è arrivato in pit lane con l’anteriore sinistra priva del battistrada della carcassa, inconveniente che tuttavia non ha fatto perdere aria alla gomma permettendo a Kimi di guadagnare i box. Per quanto concerne Vettel, invece, si è trattato di una foratura forse dovuta alla spiattellata del tedesco arrivata nel duello con Valtteri Bottas. Due situazioni diverse ma comunque incresciose che hanno costretto la Ferrari a perdere punti fondamentali in ottica mondiale.

FotoGallery