Cessione Irving – LeBron James esce allo scoperto: un tweet svela la verità sulle ‘colpe’ del Re!

LaPresse/Reuters

LeBron James ha voluto la cessione di Irving? Un tweet del Re pone fine alle speculazioni sulla vicenda che sta animando il mercato NBA

Cessione Irving: parla LeBron James! – Nelle ultime settimane la situazione in merito alla cessione di Kyrie Irving ha letteralmente monopolizzato l’attenzione di fans e addetti ai lavori. Il playmaker dei Cavs avrebbe chiesto di cambiare aria, stanco di far da secondo violino a LeBron James che di tutta risposta avrebbe spinto per tagliare i rapporti con Kyrie dopo questa decisione: qualcuno avrebbe pure ipotizzato che il Re, dalla rabbia, vorrebbe mettergli le mani addosso.

Cessione Irving: parla LeBron James! – La risposta del Re non si è di certo fatta attendere. Tramite un tweet apparso sul suo profilo ufficiale, LeBron si è limitato a dichiarare che “non esiste niente di ciò che è stato scritto sui giornali“, invitando le persone a trovare “una nuova fonte“. Fine delle polemiche, almeno per ora: ma il destino di Irving non cambia di una virgola.

FotoGallery