Golf – Manulife Classic: bel giro di Giulia Molinaro

LPGA Tour: bel giro di Giulia Molinaro (15ª), partenza lenta invece per Sergas e Cavalleri in Canada

Tonica prestazione di Giulia Molinaro, 15ª con 68 (-4) colpi nel Manulife Classic (LPGA Tour) sul tracciato del Whistle Bear GC (par 72), a Cambridge in Canada, dove sono in bassa classifica Silvia Cavalleri, 113ª con 75 (+3), e Giulia Sergas, 119ª con 76 (+4), tornata sul circuito a distanza di quasi un anno.

Guidano la graduatoriia con 64 (-8) la norvegese Suzann Pettersen e la coreana Mi Hyang Lee e sono alle loro spalle con 65 (-7) la cinese Shanshan Feng, la belga Laura Gonzalez Escallon e la coreana Hyo Joo Kim. Al sesto posto con 66 (-6) la danese Emily Pedersen, la canadese Alena Sharp e l’inglese Jodi Ewart Shadoff e al nono con 67 (-5) Lexi Thompson, prima tra le statunitensi, e la thailandese Ariya Jutanugarn, numero due del Rolex Ranking. Quest’ultima ha posto le basi per spodestare dal trono mondiale la neozelandese Lydia Ko, ferma ai box per una infezione virale, che la precede di un solo centesimo di punto.

Suzann Pettersen ha realizzato nove birdie e un bogey e Mi Hyang Lee un eagle e sei birdie. Giulia Molinaro ha espresso bel gioco in ogni parte del campo numericamente sottolineato da quattro birdie senza bogey. Silvia Cavalleri ha girato con due birdie, tre bogey e un doppio bogey e Giulia Sergas con due birdie, quattro bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 1.700.000 dollari.

FotoGallery