Finals NBA – Tyronn Lue, punzecchia i Cavs: “Warriors? Sono i migliori che abbia mai visto! Ma noi…”

LaPresse/EFE

Dopo la sconfitta in gara-1 delle Finals NBA, coach Tyronn Lue esalta il gioco dei Warriors per poi dare la carica a LeBron James e compagni

Disfatta per i Cleveland Cavaliers in gara-1. Nonostante la solita ottima prova di LeBron James da 28 punti ma anche 8 palle perse, i Cavs non sono stati in grado di arginare un super Kevin Durant che ha chiuso l’incontro con 38 punti messi a referto e 0 palle perse. Un 113-91 che arriva in una serata nella quale Klay Thompson e  Draymond Green hanno complessivamente raccolto un 6/28 dal campo. Dato che fa capire come i Warriors, che hanno anche chiuso con solo il 69% dalla lunetta, possano addirittura far aumentare il livello del loro gioco.

Nelle dichiarazioni post match, il coach dei Cavs, Tyronn Lue, ha esaltato il gioco di Golden State, dando poi la scossa ai suoi Cavaliers. “I Warriors sono la miglior squadra che abbia mai visto. Nessuna squadra ha mai fatto quello che stanno facendo loro. Distruggono record ogni anno, penso al 73-9, al 13-0 di quest’anno nei playoff. Giocano veramente bene“. Poi però, un’aggiunta importante: “ma noi possiamo giocare anche meglio”.

FotoGallery