F1: rottura McLaren-Honda e matrimonio in vista tra la Casa di Woking e l’ Alfa Romeo ?

Interessanti indiscrezioni parlano di una imminente rottura tra la McLaren e la Honda, con la prima che potrebbe affidarsi al brand Alfa Romeo per una futura fornitura di motori

Voci sempre più insistenti parlano di una imminente e definitiva rottura tra il team McLaren di Formula Uno e il suo fornitore di propulsori, ovvero la Honda. Le ultime, deludenti stagioni, stanno spingendo i vertici della Casa inglese a guardare con interesse ad altri fornitori per i motori da utilizzare sulle proprie monoposto di F1. Tra queste in pole position ci sarebbe la Mercedes, ma le ultime indiscrezioni parlano an che di un certo interesse verso il Gruppo FCA di Sergio Marchionne che controlla Ferrari e Alfa Romeo.

Proprio questo ultimo brand potrebbe fornire i propulsori al team di F1 con sede a Woking, in Inghilterra: in questo modo la Casa del Biscione potrebbe finalmente fare il suo ritorno nella massima Formula, almeno come fornitore di propulsori, mentre la McLaren potrebbe usufruire di un corredo tecnico affidabile ed estremamente competitivo, considerando che i motori Alfa sarebbero ovviamente di origine Ferrari.

Come anticipato in precedenza, per il momento si tratta solo di una indiscrezione, ma nel fantastico e complicato mondo del circus, mai dire mai.

 

FotoGallery