Lancia, ecco come stanno uccidendo lo storico e nobile marchio italiano

/

Quando terminerà il ciclo di vita dell’attuale Ypsilon, il nobile marchio Lancia potrebbe scomparire per sempre nell’oblio

Anche se la maggior parte dei media italiani ha lasciato passare la notizia in secondo piano, la chiusura dei siti web europei del marchio Lancia, ad eccezione di quello italiano, è il primo, grande passo che porterà lo storico e nobile marchio italiano verso l’oblio.lancia (12)

Lancia rimane infatti attiva nel solo mercato italiano grazie alla Ypsilon, campione di vendite che la rende la vettura più apprezzata nel nostro paese solo dietro alla Fiat Panda. Purtroppo però, considerando le dichiarazioni di Sergio Marchionne, CEO del Gruppo FCA (Fiat-Chrysler), la Casa di Chivasso non riceverà più investimenti per lo sviluppo di nuovi modelli, quindi con ogni probabilità, alla fine del ciclo di vita della Ypsilon il brand potrebbe completamente scomparire.

Fondato a Torino nel lontano 1906 da Vincenzo Lancia, il marchio italiano ha dato vita ad ad alcune delle automobili più belle e significative di tutti i tempi, senza dimenticare gli incredibili successi conquistati nei rally, con le varie Stratos e Delta.lancia ypsilon 2

Perché fare morire un così nobile marchio ricco di tantissima storia ? I vertici del Gruppo italo-americano non potrebbero cederlo per regalargli nuova gloria e orizzonti più rosei ? Purtroppo a queste domande non sappiamo rispondere, quello che è certo è che Lancia meriterebbe molto di più rispetto all’amaro destino che le è stato riservato.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery