Internazionali d’Italia – Zverev avvisa i migliori: “i Big Four non giocheranno per sempre…”

LaPresse/Alfredo Falcone

Alexander Zverev a caccia del suo primo successo in un Masters 1000: Djokovic è avvisato

10, quasi, gli anni di differenza tra Alexander Zverev e Novak Djokovic, i due tennisti che si sfideranno questo pomeriggio per la finalissima maschile degli Internazionali d’Italia.

LaPresse/Alfredo Falcone

Sascha va a caccia del primo successo in un Masters 1000 e lo fa sfidando il numero 2 al mondo, che sembra aver ritrovato il sorriso e il suo gioco. Ieri la sfida contro Isner che gli ha permesso di accedere in finale: “ho cercato di mischiare le carte in modo che non trovasse il ritmo sulla battuta. Sono nella mia prima finale in un 1000 ed è fantastico, soprattutto perché è accaduto sulla terra dove il gioco è molto più fisico e gli scambi sono lunghi e duri. Sono contento ma voglio continuare ancora a migliorare“, ha dichiarato Zverev come riportato da La Gazzetta dello Sport.

LaPresse/Alfredo Falcone

Se vinco è fantastico. Ma se l’avversario è meglio di te, gioca meglio di te e tu non hai fatto nulla di stupido la notte prima o in allenamento e hai dato comunque il massimo, c’è poco da innervosirsi. I Big Four, purtroppo per gli appassionati, non giocheranno per sempre anche se stanno ancora dominando, ma ci sono giovani che stanno maturando in fretta“, ha concluso il tedesco.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32750 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery