Giro d’Italia, Sanchez e il passaggio sul Mortirolo: “un regalo a Scarponi esser passato per primo”

LaPresse/Belen Sivori

Luis Leon Sanchez racconta il passaggio sul Mortirolo, salita dedicata alla memoria di Michele Scarponi

Luis Leon Sanchez ieri è transitato per primo sul Mortirolo. Un gesto dal significato intrinseco perchè il ciclista spagnolo ha voluto omaggiare Michele Scarponi, suo compagno di squadra. Il passaggio del corridore della squadra kazaka sul Mortirolo, salita dedicata alla memoria dello sfortunato atleta. Ai microfoni di Rai2 Sanchez racconta quei momenti: “ci tenevamo in particolare ad essere tra i primi sulla salita del Mortirolo. Pensavamo che potesse esser un bel regalo per per ricordare la famiglia di Michele Scarponi e sono contento di esserci riuscito. Ancora non ho vinto una tappa del Giro d’Italia e oggi potrebbe essere il giorno buono. Ci sono tanti avversari che possono cimentarsi, siamo nell’ultima settimana, ci provano tutti”. 

 

FotoGallery